La palestra

Una palestra a cielo aperto

 

Conosciamo la bellezza di stare in uno spazio aperto da cui si veda il cielo fin dalle nostre prime escursioni, per questo abbiamo immaginato un luogo con un panorama unico sulla città, nel quale sia possibile fare boulder, arrampicata su corda e fitness in uno spazio funzionale e curato, assistiti da istruttori qualificati.

Tutto quello che occorre in una palestra di arrampicata ma con uno sguardo aperto sul cielo e sull’orizzonte!

Le nostre strutture

Parete

L’arrampicata lead ed in moulinette

Con 23 vie dal 4c al 7b e due interi settori dedicati all’arrampicata in corda. Le pareti di S’Avanzada ospitano la più grande struttura certificata dove praticare il free climbing dell’isola.

Area Boulder

40 blocchi e pannello circuiti

La struttura per il bouldering offre 85 mq di parete a svariate inclinazioni (25°- 5°- 30°-15°). Questa ospita circa 40 blocchi e un’area circuiti di ogni stile e difficoltà.

Area allenamento

Area attrezzata per il corpo libero ed il fitness

Una vasta area attrezzata è dedicata all’allenamento a corpo libero (yoga, calisthenics etc ) sul nostro caratteristico prato verde.
Qui troverai gli strumenti per fare il tuo riscaldamento pre allenamento oppure una seduta di potenziamento muscolare con sbarre, elastici, pesi e kettlebell.
Non poteva mancare l’area per l’allenamento specifico per l’arrampicata: svariate travi (beastmaker 1000), prese simmetriche e campus board.

Vuoi saperne di più?

Domande più frequenti

Quante vie con la corda ci sono?

Ci sono 23 vie attrezzate per la salita da primi (lead) e secondi di cordata (moulinette).

Quanto sono alte le vie di corda?

Le soste hanno un’altezza massima di 13 metri con uno sviluppo sino ai 15 metri.

Come posso essere certo della sicurezza degli ancoraggi e dell’attrezzatura?

Tutti gli ancoraggi e le soste sono certificati per l’arrampicata sportiva.

Qual è la difficoltà della via più facile e della più difficile?

Le vie possono cambiare nel tempo. Al momento la via più facile è gradata 4c e la più difficile 7b.

Come riconosco la difficoltà dei blocchi sul boulder?

La difficoltà è comprensibile dal colore dei nastri con il quale sono segnate le prese di partenza e del top di ogni blocco. Dal più facile al più difficile: bianco, verde, blu, rosso e nero.

Nella struttura per il bouldering, quanti blocchi e percorsi ci sono?

Il numero di blocchi non è costante in quanto ne vengono regolarmente tracciati di nuovi. A grandi linee nella struttura ci sono circa 40 blocchi e 5 circuiti.